admin

Curiosità su Babbo Natale

Sebbene non sia una tipica tradizione europea, l’abbiamo adottata e con molto desiderio da anni. Anche se il suo nome varia a seconda del luogo in cui si celebra la festa, le caratteristiche del personaggio sono le stesse. Un signore anziano gentile e gentile con una pancia pronunciata, una pelle rosa, una lunga barba bianca e un abito rosso con una cintura nera.

Dove è iniziato con tutte le celebrazioni di Babbo Natale o Babbo Natale con più impeto, è negli Stati Uniti. Erano loro a dare quel tocco di famiglia, la slitta, la renna e le borse regalo. Anche se la sua origine è molto indietro con un bambino di nome Nicolás che è diventato un orfano molto giovane e tutta l’eredità che ha ricevuto ha deciso di donarlo ai bisognosi.

Nonostante ciò, fu uno scrittore americano che scrisse un poema nel 1823, «Una visita da San Nicola» immaginando che Babbo Natale volasse su una slitta trainata da nove renne, e che durante una notte dell’anno distribuiva regali ai bambini che si erano comportati bene e il carbone con quelli che si erano comportati male. In questo modo mi lascio alle spalle la storia in cui Babbo Natale era a cavallo.

Allo stesso tempo, l’aspetto con cui lo conosciamo ora non viene dalla storia, ma piuttosto è stato creato dalla Coca Cola per farlo sembrare più umano e più vicino alla gente. Da allora tutti lo conoscono con quell’abito caratteristico.

A tutta questa storia si aggiunge che Babbo Natale vive al Polo Nord, dove durante tutto l’anno aiuta la sua squadra di elfi a guardare i bambini, a vedere come si comportano, a ricevere lettere e a preparare i doni che dovranno essere distribuiti. quando la data si avvicina.

Compartir

Deja un comentario

Ingresar código de seguridad *